Stefano Rossi

Stefano Rossi

Collaboratore

Malato di calcio, fantacalcio, ciclismo e dello sport in generale. Il suo benessere quotidiano ha bisogno di questi elementi per restare stabile. Nasce nel 1996 nel profondo nord, più precisamente a Bolzano, dove cresce e matura la passione per la scrittura. Si laurea in Scienze della Comunicazione all’Università di Bologna per specializzarsi poi in “Giornalismo e Cultura Editoriale” presso l’Università di Parma. Dopo sei anni torna in patria come collaboratore nel reparto comunicazione dell’FC Südtirol ma una piccola pandemia globale, chiamata Covid-19, infrange il suo sogno. Si rimbocca le maniche e trova lavoro come coordinatore delle attività per bambini presso un’azienda del capoluogo altoatesino, nel frattempo non abbandona sport e giornalismo. Scrive anche per Bznews24 e allena i bambini, classe 2013, dell’FC Südtirol.

Il marziano Parisi: dalla D alla A e il possibile ritorno “a casa”
di Stefano Rossi

Il marziano Parisi: dalla D alla A e il possibile ritorno “a casa”

Se la vita di Fabiano Parisi fosse un film sarebbe “E.T. l’extraterrestre”, se fosse una canzone sarebbe “Torna a casa” dei Maneskin e se fosse una parabola sarebbe quella del figliol prodigo. Già, perché a quanto apre la volontà del Napoli è quella di portare - anzi riportare - l’esterno sinistro alle origini, nella terra natale, quella da cui ha cominciato a spiccare il volo con la maglia dell’Avellino, in Serie D
Bertoldi, un "carro attrezzi" da 300 gol
di Stefano Rossi

Bertoldi, un "carro attrezzi" da 300 gol

Fabio Bertoldi, trentatré anni attaccante del Weinstrasse Sud, di giorno salva le auto in panne in autostrada, la sera si allena e la domenica sfonda le porte avversarie a suon di gol. Sono ben 300 le reti segnate dal bomber altoatesino in 412 presenze, record che può condividere con appena una sessantina di calciatori professionisti.
            
          
Carica altri contenuti